05 NOV 2019 - 10 DIC 2019
5 lezioni
casa Panella
Faini Andrea
€ 25

(terzo anno) Da Stalin alla caduta del muro:
Il corso riprende e conclude l'itinerario intrapreso negli anni precedenti nella storia della musica russa. Attraverso ascolti guidati, proiezione di filmati e approfondimenti, nei cinque appuntamenti in programma il corso racconterà gli anni feroci del potere di Stalin – con le censure operate dall’Unione dei Compositori agli autori rimasti in patria, tra cui Dmitri Shostakovich – e l’attività dei musicisti esuli, in particolare Igor Stravinskij.
La parte finale del corso sarà dedicata alla scena musicale della Russia (e dei paesi ex-URSS) contemporanea.


I – L’esule: Igor Stravinskij, compositore senza patria
II – Un compositore di regime? Il caso Dmitri Shostakovich
III – Un musicista a metà: Sergej Prokof’ev
IV – Dopo Stalin: la musica della Guerra Fredda e del declino dell’URS
V – Russia oggi: la scena musicale contemporanea

Lezioni
# Data Orario
1 MAR 05 NOV 2019 15:00 - 17:00
2 MAR 12 NOV 2019 15:00 - 17:00
3 MAR 26 NOV 2019 15:00 - 17:00
4 MAR 03 DIC 2019 15:00 - 17:00
5 MAR 10 DIC 2019 15:00 - 19:00